Proiezione del film “Giovanni Segantini – Magia della luce” di Christian Labhart

Proiezione del film “Giovanni Segantini – Magia della luce” di Christian Labhart

All'auditorium Giovanni Paolo II in occasione del 64. Trento Film Festival

Arco - TN

05.05.2016

Segantini e Arco - Film Magia della Luce di Christian Labhart
Evento


Il Trento Film Festival, nella sua sessantaquattresima edizione in corso in questi giorni, il MAG e i Comuni di Arco e Riva del Garda, si incontrano in una speciale collaborazione attorno alla figura di Giovanni Segantini.

Una proiezione del film Giovanni Segantini – La magia della luce di Christian Labhart, che sarà presentato in anteprima nazionale martedì 3 maggio al cinema Vittoria di Trento, avrà luogo ad Arco, città natale dell’artista dove trovano casa la Galleria Civica G. Segantini e il progetto Segantini e Arco curato dal MAG e dal Mart, giovedì 5 maggio 2016 alle ore 20.45 all’Auditorium Giovanni Paolo II. Dialogherà con il regista presente in sala il professor Romano Turrini, con la moderazione di Giancarla Tognoni. Ingresso libero.

Reduce dal successo nelle sale cinematografiche di Svizzera, Germania e Austria, vincitore per la Miglior Biografia al Festival International du Film sur l’Art 2016 di Montréal, arriva per la prima volta in Italia al 64. Trento Film Festival Giovanni Segantini – Magia della Luce di Christian Labhart (Svizzera, 2015, 82’), un prezioso e appassionante ritratto del maestro trentino, tra le figure più carismatiche della pittura europea di fine Ottocento.
Giovanni Segantini – La magia della luce offre uno sguardo sulla sua difficile infanzia e adolescenza, condivide i processi e le crisi interiori affrontate come artista, esplora i rapporti contraddittori con l’amore materno e l’erotismo, e su tutto la sua disperata lotta contro la morte. Le parole di Segantini riemergono da lettere e diari, affidate nella versione tedesca alla voce di Bruno Ganz, e in quella italiana, che si vedrà al festival, a quella del grande attore ticinese Teco Celio, premiato per la sua carriera al Festival del Film Locarno 2015.

Grazie a un’inedita collaborazione tra il festival e le istituzioni museali trentine che preservano e valorizzano l’opera di Segantini, per approfondire la figura dell’artista, Trento Film Festival e Mart proporranno una proiezione del film anche mercoledì 4 maggio alle ore 20.45 a Rovereto, presso l’Auditorium Melotti, in collaborazione con il Centro Servizi Culturali S. Chiara e il MAG. Dialogherà con il regista Alessandra Tiddia, curatrice del Mart e del progetto espositivo e di ricerca Segantini e Arco presso il Museo Alto Garda nella sede della Galleria Civica G. Segantini di Arco.